Alessandro Salvio

S Wikipedije, slobodne enciklopedije
Jump to navigation Jump to search
Alessandro Salvio
Država Italija
Rođenje oko 1575.
Bagnoli Irpino
Smrt oko 1640.
Bagnoli Irpino

Alesandro Salvio bio je italijanski šahist za koga se smatra da je bio neslužbeni prvak svijeta oko 1600. godine.

Osnovao je Italijansku šahovsku akademiju u Napulju, a napisao je knjigu Trattato dell' Inventione et Arte Liberale del Gioco Degli Scacchi, koja je 1604. objavljena u Napulju. Također je napisao knjigu Il Puttino (objavljena 1634). Prema prijevodu J. H. Saratta, Il Puttino je prvi put objavljen 1604. i ponovo objavljen 1634.

Također pogledajte[uredi | uredi izvor]

Reference[uredi | uredi izvor]

  • Hooper, David; Whyld, Kenneth (1992), The Oxford Companion to Chess (2. iz.), Štamparija Univerziteta u Oxfordu, str. 352, ISBN 0-19-280049-3 
  • sbchess
  • SALUIO NAPOLITANO, DOTTOR ALESSANDRO: TRATTATO DELL' INVENTIONE ET ARTE LIEBERALE DEL GIOCO DI SCACCHI, Diuiso in Di-scorsi, Sbaratti, e Partiti. IN NAPOLI, Appress Gio. Battista Sottile. Con Privilegio. 1604.
  • SALVIO NAPOLITANO, DOTTOR ALESSANDRO: IL PVTTINO Altramente detto, IL CAVALIERO ERRANTE DEL SALVIO, Sopra il gioco de'Scacchi, con la sua Apologia contra il Carrera, diuiso in tre Libri. IN NAPOLI, Nella Stampa di Gio: Domenico Montanaro. Con licenza de'Superiori (1634)
  • SALVIO NAPOLITANO, DOTTOR ALESSANDRO: TRATTATO DELL' INVENTIONE ET ARTE LIEBERALE DEL GIOCO DI SCACCHI, LIBRO QUARTO, Seconda Impressione

IN NAPOLI, Nella Stampa di Gio: Domenico Montanaro. Con licenza de'Superiori (1634)

  • CARRERA, PIETRO (Pietro Carrera), Risposta di Valentino Vespaio contro l'Apologia di Alessandro Salvio,

Catania, Giovanni Rossi. 1635 (ponovo štampano u Cataniji, edicija Boemi, 1996)

  • SALVIO, DOTTOR ALESSANDRO: Il Giuoco degli Scacchi diviso in IV. Libri, Ed in questa ristampata accresciuto di alcuni giuochi dello stesso Autore, non ancora dati alla luce. Da un Incognito per i Novizi del Giuoco.

IN NAPOLI, Nella Stamperia di Felice Mosca. Con licenza de' Superiori (1723)